Rimborso delle accise per gli autotrasportatori

La legislazione vigente consente alle imprese di autotrasporto di fruire di benefici fiscali per quanto attiene ai consumi di gasolio effettuati nell’anno in corso.

Ad oggi è possibile ottenere un rimborso di 0,21 € per ogni litro di gasolio utilizzato. Ad esempio, un’azienda di autotrasporto che consuma complessivamente 3.300 litri di gasolio al mese, può chiedere un rimborso di circa 2.100,00 euro ogni trimestre (8.400,00 euro/anno).

Possono beneficiare del rimborso:

  • tutte le aziende che effettuano attività di autotrasporto in conto terzi e proprio (veicoli di massa complessiva pari o superiore a 7,5 tonnellate e motorizzazione superiore ad Euro 0);
  • autoveicoli destinati a trasporti specifici;
  • betoniere, furgoni frigoriferi e altri mezzi dotati di particolari attrezzature;
  • autoservizi di competenza statale, regionale, locale;
  • trasporti a fune in servizio pubblico per il trasporto di persone).

Offriamo alle aziende la predisposizione e la presentazione delle pratiche per la richiesta di rimborso, garantendo, pertanto, un notevole risparmio su una voce di spesa così onerosa come quella dell’acquisto del gasolio.